Business Processes

Evolutivo Platform 5 è l'insieme di tutto lo sviluppo portato avanti dal team Evolutivo negli ultimi 6-7 anni. Siamo partiti costruendo una soluzione per il Operations Management (una sorta di Project Management molto rigido e formale) basato sul design grafico fatto con strumenti esterni.

Da quel punto abbiamo costruito un framework di "Micro Servizi" chiamato Business Actions e interfacciato con una gestione di regole aziendali (Business Rules) per poter lanciare qualunque tipo di azioni e personalizzazioni facendo ampio uso di moduli di parametrizzazione.

Il salto di qualità nello sviluppo di una vera piattaforma è però arrivato grazie alle tecnologie messe a disposizione da un progetto opensource molto importante, derivato da vtigerCRM, e chiamato coreBOS. Questo progetto mette a disposizione un tool importantissimo per il versionamento del codice e permette l'invenzione di "Prospettive di Business", che aggiungono una modularità "verticale", come un vero e proprio puzzle che viene composto per il cliente finale.

Oggi utilizziamo Evolutivo Platform come base per la creazione di qualunque software i clienti ci richiedano. Se si tratta di digitalizzare processi umani o interfacciarsi con i movimenti di magazzino, la piattaforma è l'ideale per velocizzare i tempi di deploy e per contenere i costi delle personalizzazioni.

Flessibilità

Sviluppare soluzioni software per gestire grandi quantità di dati e integrarsi con qualsiasi sistema enterprise in modo veloce e affidabile, per arrivare prima sul mercato.

Interfacce per altri mondi

Evolutivo Platform, grazie alla base fornita da coreBOS e da micro-servizi aggiuntivi basati sul protocollo REST permette di sviluppare applicazioni esterne tramite le tecnologie volute. Che si parli di HTML5, CSS, PHP, JavaScript, o AJAX, risparmiando moltissimo tempo nello sviluppo.

Nell'esempio dello screenshot la tecnologia usata sono state Angular.js e Google Material Design.

Web Service Development

Un Web Service deve essere definito con un WSDL (o WADL in caso di REST) ​​e tutte le risposte restituite dal servizio Web devono rispettare il WSDL pubblicizzato. Questo può essere ad esempio testato con strumenti come SoapUI o XMLSpy, che convalidano SOAPresponses contro un WSDL 

Scopri di più